Federazione Sindacati Indipendenti

Sicilia: Sanità, Ammatuna chiede un incontro

La questione sanità continua ad essere al centro i importanti interventi istituzionali. L’incontro di ieri all’ausl 7 tra il deputato dell’UDC Orazio Ragusa e i vertici dell’azienda, è servito a chiarire qualche aspetto di alcune situazioni controverse come la risonanza magnetica al Maggiore ed al Guzzardi ma non a sgombrare il campo dal resto dei problemi.

Problemi rilanciati oggi da Roberto Ammatuna, sindaco di Pozzallo e deputato regionale della Margherita; a parte una frecciata al vetriolo sull’incontro di ieri, definito “inusuale”, il deputato della Margherita punta l’attenzione sui 30 milioni di euro di tagli alla spesa sanitaria regionale “che – scrive Ammatuna – non possono ripercuotersi sulle strutture sanitarie della provincia”.

Secondo Ammatuna, Fulvio Manno, direttore generale dell’ausl 7, deve proporre un piano articolato di interventi da sottoporre alla conferenza dei sindaci e per questo chiede a Manno la convocazione della conferenza ed a se stesso ed agli altri deputati regionali, un incontro a Palermo con l’assessore alla sanità Roberto Lagalla.
Anche nello specifico Ammatuna fa un lapidario elenco delle cose che non vanno nella programmazione della sanità iblea; inaccettabile la soppressione dell’osservazione breve al Guzzardi ed al Maggiore, non giustificabile l’eliminazione della risonanza magnetica nei due ospedali, definendo anche rimedio peggiore del male la scelta di crearne una unica nella struttura di Ragusa, sconcertante che al negli ospedali di Vittoria e Modica non ci sia l’Unità di Terapia Intensiva Coronaria e scandaloso che la centrale operativa del 118 sia a Catanbia e non nel capoluogo.

Ed oggi, anche Piero Torchi, sindaco di Modica, ha diffuso una sua nota sui problemi della sanità iblea, dopo il vertice di ieri.
Torchi, in sostanza, ricalca le dichiarazioni rilasciate ieri sera a VR News, ribadendo che l’unico dato reale che emerge dal vertice, è che, dal primo ottobre, Modica non avrà più la risonanza magnetica.