Federazione Sindacati Indipendenti

Sanita’: Iss, Da Ue Novita’ In Vista Su Certificazione Dispositivi Medici

Novità in vista per la certificazione dei dispositivi medici. A breve, infatti, lUnione Europea potrebbe indicare ai fabbricanti di questi strumenti di seguire il sistema di nomenclatura Global medical device nomenclature (Gmdn), procedura già esistente ma facoltativa.

A ricordarlo è lIstituto Superiore di Sanità secondo cui il sistema, al momento non obbligatorio, lo diventerà con ladozione delle nuove normative comunitarie di settore. Il sistema, sviluppato dal Comitato europeo di normazione (Cen) e dallInternational standardization organization (Iso), renderà più agevole lo scambio di informazioni in materia tra i Paesi europei. Limmissione in commercio dei dispositivi medici nella Comunità europea è infatti regolata da una serie di provvedimenti legislativi che impongono ai fabbricanti, tra laltro, di comunicare alle rispettive autorità competenti una serie di dati, utilizzando un sistema di codifica standardizzato.

(Fed/Adnkronos Salute)