Federazione Sindacati Indipendenti

Padoa Schioppa: “Pil al ribasso” Pubblico impiego, scatta il piano 3 x 1

Il ministro dell’Economia pessimista: “da luglio a oggi si profila una quadro meno positivo per il futuro pure in un contesto di andamento buono”. E per il pubblico impiego un piano che prevede un’assunzione per ogni tre esodi incentivati Commenta

Oporto (Portogallo), 15 settembre 2007 – La Finanziaria 2008 sarà varata al Consiglio dei ministri di giovedì 27 settembre. Ad affermarlo il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, da Oporto in Portogallo. “Non faccio anticipazioni sulla Finanziaria – ha detto il ministro – il 27 ci sarà il Consiglio dei ministri in cui questa verrà affrontata”.

Una revisione delle stime di crescita per l’Italia è “probabile per l’anno prossimo e per gli anni a venire”. E’ quanto ha dichiarato il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, nel corso di una conferenza stampa a margine dell’Ecofin spiegando che “da luglio ad oggi si profila una quadro meno positivo per il futuro pure in un contesto di andamento buono. Ma le revisioni al ribasso della crescita – ha proseguito – sono probabili per l’anno prossimo e per gli anni a venire”.