Federazione Sindacati Indipendenti

anità’ Lombardo: ”C’è molto da fare e aggiustare ma la strada è giusta”

Palermo, 29 set. – (Adnkronos) – Sulla Sanita’ in Sicilia “c’e’ ancora molto da fare e da aggiustare, ma se il Governo dovesse approvare il piano di rientro, questo significherebbe che la strada imboccata, malgrado l’impopolarita’, e’ quella virtuosa, quella giusta”. Lo ha detto il Governatore siciliano Raffaele Lombardo, intervenendo a Radio 3 alla trasmissione ‘Faccia a faccia’. Parlando, quindi, del quotidiano ‘Libero’, che nei giorni scorsi aveva titolato in prima pagina ‘Bancarotta Sicilia’, il Presidente ha detto: “Mi piacerebbe che, in caso di approvazione del piano di rientro, il giornale di Vittorio Feltri possa parlare di svolta rivoluzionaria”.

Parlando ancora della Sanita’ siciliana, Lombardo ha affermato: “Abbiamo una Sanita’ di altissima efficienza ed eccellenza. Basti ricordare l’Ismett di Palermo o l’ospedale di Cefalu’ e altri centri di Catania”.