Federazione Sindacati Indipendenti

SANITA’: TRUFFA SSN DA 10 MLN, ANCHE SESSO PER PAGARE MEDICI E FARMACISTI

Roma, 2 dic. – (Adnkronos/Adnkronos Salute) – Una truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale per circa 10 milioni di euro, 90 persone coinvolte, 43 ordinanze di custodia cautelare in carcere e arresti domicliari, 12 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, 168 perquisizioni eseguite, 14 richieste di interdizione dall’esercizio professionale.

Questi i principali numeri dell’operazione dei Carabinieri dei Nas di Roma e Napoli, denominata ‘Apotheke’, che ha sventato un’organizzazione criminale composta da medici, farmacisti, imprenditori e informatori scientifici. Un sistema che, per corrompere medici e farmacisti, oltre ai guadagni in denaro li ricompensava anche con prestazioni sessuali offerte da prostitute italiane e colombiane, gestite da una ‘maitresse’ romana.

Il sistema aveva ramificazioni, oltre che nel Lazio, anche in Campania, Abruzzo, Sicilia e Sardegna. (segue)

(Sal/Pn/Adnkronos)