Federazione Sindacati Indipendenti

SANITA’: MUORE DOPO TRE OPERAZIONI, 11 AVVISI GARANZIA

Sono undici gli avvisi di garanzia notificati dalla Procura di Napoli al primario, i ginecologi e i rianimatori che in tre diverse operazioni sono intervenuti su Anna Vitale, 22 anni, in coma dopo un’operazione il 6 novembre nell’ospedale San Paolo del capoluogo partenopeo.

Il reato su cui i magistrati indagano e’ quello di lesioni colpose gravissime, per aver causato un’emorragia interna alla ragazza, forse per un’arteria recisa.

Anna Vitale era entrata in ospedale per una banale operazione in ‘day hospital’, il prelievo di una piccola porzione di utero per verificare la presenza eventuale di una infezione da Papilloma Virus.