Federazione Sindacati Indipendenti

Sanita’: in Scozia addio camice bianco, medici vestiranno di blu

Roma, (Adnkronos Salute) – Camici bianchi addio in Scozia. I medici del Nhs, il servizio sanitario britannico, dovranno abbandonare la tradizionale uniforme, indossata da più di un secolo, e portare una tunica in 4 diverse tonalità di blu, a seconda del proprio ruolo in ospedale. Lo ha deciso il Governo scozzese, che ha intenzione di rivoluzionare l’abbigliamento dei medici.

Sarà vietato a dottori, infermieri e al resto dello staff ospedaliero di tenere la propria uniforme fuori dal luogo e dall’orario di lavoro e di indossare la cravatta, nel tentativo di arrestare la diffusione di infezioni causate da batteri sempre più difficili da trattare, si legge sulla Bbc news online. La grande novità è senz’altro l’addio ai camici bianchi, che saranno rimpiazzati da tuniche blu.

L’obiettivo, ha spiegato il ministro della Salute Nicola Sturgeon, è dare più fiducia ai pazienti nelle qualità dell’assistenza che riceveranno e rendere lo staff ospedaliero più facilmente identificabile. Lavoratori come gli addetti al catering vestiranno invece di verde.

Il nuovo codice d’abbigliamento prevede t-shirt o camicie a maniche corte sotto la nuova uniforme blu, vieta di mettere penne o altri strumenti nelle tasche esterne e impone di legare i capelli. Un giro di vite che cambierà le abitudini di medici e infermieri, al momento accolto con favore dal Royal College of Nursing.