Federazione Sindacati Indipendenti

Caldoro commissario ad acta per la sanità

NAPOLI – Il Consiglio dei ministri ha nominato questa mattina Stefano Caldoro commissario ad acta per la sanità della Regione Campania. Prende così corpo l’ anticipazione del Corriere: il neogovernatore sarà chiamato in prima persona ad occuparsi del riequilibrio dei conti della sanità, priorità assoluta per riassestare il bilancio regionale al centro di un recente colloquio tra lo stesso Caldoro e il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti.

Una decisione analoga è stata assunta dal Consiglio dei Ministri per la Regione Lazio, dove il commissario ad acta è Renata Polverini. A questo punto, è sempre più probabile che la delega alla sanità resti nelle mani di Stefano Caldoro, una sorta di “interim” in attesa del ritorno alla gestione ordinaria, probabilmente affiancato da un assessore prettamente tecnico durante questo periodo.

Carlo Tarallo