Federazione Sindacati Indipendenti

Sanita’: Piemonte, accordo con medici per ricetta elettronica

Torino, – La regione Piemonte e le organizzazioni sindacali dei medici di medicina generale Fimmg, Smani e Smi hanno siglato un protocollo d’intesa per il progetto Medici in rete (ricetta elettronica) e ricetta dematerializzata.

In base all’accordo, la Regione mettera’ a disposizione dei medici lo specifico servizio del sistema informativo sanitario regionale.
“Si tratta di un accordo importante nella direzione di un ammodernamento del servizio informativo sanitario, con l’utilizzo delle moderne tecnologie e un significativo risparmio di spesa a regime.

Il Piemonte – spiega l’assessore alla sanita’ Ugo Cavallera – era tra le poche regioni che non avevano dato seguito agli adempimenti ministeriali per la ricetta elettronica e il protocollo siglato con le organizzazioni sindacali consente di avviare il percorso per colmare questo ritardo”.

Per quanto riguarda il progetto di ricetta dematerializzata, il periodo di sperimentazione iniziera’ entro l’estate e riguardera’ circa 100 professionisti. Gli effetti economici saranno riconosciuti dal 1? gennaio 2014.

(AGI) .