Federazione Sindacati Indipendenti

Spagna: sanita’; ‘richiamo’ Ue per rifiuto tessera sanitaria

MADRID, – La Commissione europea ha “richiamato” la Spagna annunciando una procedura di infrazione per non aver accettato negli ospedali le tessere sanitarie di turisti comunitari, facendo pagare loro i servizi che, invece, sono gratuiti per gli spagnoli.

L’intervento di Bruxelles – secondo quanto riportano media on line spagnoli – è il risultato di una serie di denunce sul fatto che le autorità sanitarie spagnole non accettano la tessera, ma chiedono l’assicurazione sanitaria o la carta di credito per il pagamento delle prestazioni.

In Spagna l’assistenza medica è generalmente gratuita e la tessera sanitaria europea – sostiene la Commissione – da’ diritto agli stessi trattamenti riservati agli spagnoli.

Tuttavia, alcune strutture sostengono che non sia valida ed esigono il pagamento.

La Commissione ha avvertito che se la Spagna non si adeguerà, sarà completata la procedura di infrazione e il caso sarà sottoposto al Tribunale di Giustizia del Lussemburgo.

(ANSA).