Federazione Sindacati Indipendenti

Usa: sanita’ costa troppo, 2. 700 miliardi di dollari l’anno

New York, – Il costo della sanita’ americana ammonta a 2.700 miliardi di dollari (in euro oltre 2.000 miliardi) l’anno. Una somma impressionante che non e’ tanto legata all’eccezionalista’ delle prestazioni fornite – comunque di buon livello – ma al costo folle di medicine e procedure ordinarie che in altri Paesi costano anche un decimo.

E’ quanto denuncia in un’approfondita’ inchiesta il New York Times che mette a confronto il costo delle stesse analisi o stessi interventi negli Usa ed in altre nazioni, a prescindere se siano Paesi con un servizio sanitario nazionale pubblico (come l’Italia) o privato comme in America, prima dell’Obamacare.

Ad esempio il costo medio negli States di una colonoscopia e’ di 1.185 dollari mentre in Svizzera (non un Paese a buon mercato) e’ di 655; il trapianto dell’anca viene 40.364 dollari in America contro i 7.731 della Spagna. Ma lo stesso vale per i farmaci: una pasticca di Lipitor contro il colesterolo costa 124 dollari negli Usa e solo 6 in Nuova Zelanda.

(AGI)