Federazione Sindacati Indipendenti

Lombardia/Consiglio: da Commissione ok a esenzione ticket sanita’

Milano,- La Commissione Sanita’ della Regione Lombardai ha approvato questa mattina, all’unanimita’, una mozione per impegnare la Giunta a rendere effettiva l’esenzione dai ticket sanitari per tutti i disoccupati.

Come hanno spiegato i relatori Carlo Borghetti (Pd) e Angelo Capelli (Pdl), il documento invita l’esecutivo a superare un cavillo che, nei fatti, impedisce a molti cittadini lombardi di godere di un diritto gia’ garantito dalla Regione, ovvero a chi si trovi a perdere il lavoro nel 2013.

La Giunta ha infatti gia’ precedentemente inserito tra gli esenti dal pagamento (a prescindere dalla situazione reddituale) i cittadini disoccupati iscritti ai centri per l’impiego e i familiari a carico, oltre ai lavoratori in mobilita’, quelli in cassa integrazione straordinaria e in deroga o con contratto di solidarieta’.

Per farsi rilasciare dalla Asl l’attestazione di esenzione, pero’, e’ necessario presentare la dichiarazione dei redditi che, essendo riferita all’anno precedente, non certifica lo stato di disagio economico di chi si trovasse o si e’ trovato a perdere il lavoro nell’anno in corso. Da qui la richiesta, se possibile tecnicamente, di trovare una soluzione in tempi brevi.

com-fcz/fcz

(ASCA)