Federazione Sindacati Indipendenti

Governo-Regioni, accordo sulla “farmacia dei servizi”

Governo e Regioni hanno dato il via libera al progetto di riorganizzazione delle cure primarie e di realizzazione della farmacia dei servizi.

L’obiettivo cui punta l’intesa – si legge in una nota di Federfarma – è fare della farmacia un tassello indispensabile nella presa in carico del paziente, un centro socio-sanitario polifunzionale, in grado anche di partecipare all’assistenza domiciliare integrata e di avere un ruolo centrale nella gestione del paziente cronico e nel monitoraggio delle terapie.

Tutto questo con vantaggi per i cittadini e per il servizio sanitario nazionale che utilizzerà le proprie risorse in maniera piu’ razionale. Proprio per favorire una concreta attuazione di questo modello, la Federazione dei titolari di farmacia organizza un convegno a Roma il 4 marzo, con la partecipazione del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, di rappresentanti delle Regioni e delle Asl, dei medici e dei consumatori.

L’inserimento della farmacia dei servizi tra gli obiettivi prioritari cui destinare specifici finanziamenti nell’ambito del Fondo sanitario nazionale – evidenzia la nota – è un passo concreto in direzione di un maggior coinvolgimento della farmacia nella riorganizzazione delle cure primarie e della territorializzazione della sanità.

entilocali.ilsole24ore.com