Federazione Sindacati Indipendenti

Lombardia: no trattativa con governo per rimborso spese sanitarie immigrati temporanei

Milano, “Nessuna trattativa in corso tra Regione Lombardia e Governo, per il tramite della Prefettura di Milano, sul rimborso delle cure mediche necessarie prestate dal nostro sistema sanitario agli stranieri temporaneamente presenti sul territorio lombardo”. Lo dice oggi il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani con riferimento alla notizia pubblicata oggi, dal ‘Corriere della Sera’, in merito a presunte trattative tra Governo e Regione per il rimborso delle spese mediche sostenute dalla stessa Regione nei confronti di cittadini stranieri temporaneamente presenti sul territorio nazionale.

“È infatti in corso, da parte degli uffici della Direzione generale Salute, a seguito di una nota pervenuta dal Prefetto – dice ancora Mantovani -, una puntuale ricognizione sui crediti che le aziende pubbliche lombarde vantano verso il Ministero dell’Interno. Naturalmente – conclude il vice presidente – è ferma intenzione di Regione Lombardia procedere al recupero delle intero credito, fino all’ultimo centesimo”.

mi-lorenteggio.com