Federazione Sindacati Indipendenti

TRIBUNALE DI MONZA RICONOSCE CAGNAZZO LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA FSI

UNA PRIMA GRANDE VITTORIA CONTRO BONAZZI !!

Il 19 luglio 2016 il Tribunale di Monza, valutando il conflitto interno alla F.S.I., ha statuito che la legale rappresentanza spetti a quella parte del Sindacato che fa riferimento all’attuale Segretario Generale Dario Luigi Cagnazzo.

Il provvedimento del Tribunale, che ha preso in considerazione la documentazione inoltrata dal signor Bonazzi e dal suo legale alla A.S.S.T. convenuta in giudizio (analoga a quella inoltrata in tutte le aziende del S.S.N.), costituisce il primo pronunciamento della magistratura in ordine al noto dissidio interno che ha diviso il sindacato dal marzo di quest’anno. Il Giudice ha valutato corretta la procedura di commissariamento e la titolarità della legale rappresentanza in capo al Commissario.

IL GIUDICE, ENTRANDO NEL MERITO DELLE NOSTRE VICENDE INTERNE, HA DETTO CON CHIAREZZA CHE SIAMO NOI A RAPPRESENTARE LA FSI.

Quella di oggi è grande vittoria della Democrazia e della Partecipazione!

Quasi certamente Bonazzi si inventerà di tutto per non ammettere questa grande sconfitta. Forse dirà che la Truffa contro di lui adesso è portata avanti, oltre che dai nostri avvocati, anche da qualche giudice…

Volendo usare un gergo militare possiamo dire che la guerra non è ancora finita ma abbiamo vinto una di quelle battaglie che segnano il destino ed i tempi della stessa guerra, a nostro vantaggio.

Da oggi la FSI è più forte e libera. La segreteria generale invita tutti i quadri e delegati a mobilitarsi per liberarci delle scorie del passato ed aprire una fase nuova nella storia del sindacalismo autonomo.

Un sindacato delle Lavoratrici e dei Lavoratori, senza Padroni e senza Padrini!

Roma il 21 Luglio 2016

La Segreteria Generale