Federazione Sindacati Indipendenti

S.Raffaele: a giudizio direttore sanità

Sono stati mandati a processo per aver presentato alla Asl, in vista dei rimborsi del Servizio Sanitario Nazionale, “verbali operatori” e altri documenti che avrebbero attestato la regolarità delle equipe chirurgiche quando in realtà sarebbero state prive dei requisiti richiesti, Roberts Mazzucconi, storico direttore sanitario del San Raffaele, Mario Valsecchi, amministratore della struttura fino al 2012 e Nicola Bedin, attuale amministratore del presidio ospedaliero fondato da Don Verzè.

Lo ha deciso nei giorni scorsi il gup di Milano Carlo Ottone de Marchi che ha anche assolto, per non aver commesso il fatto, Giuseppe Profiti, l’ex presidente del Cda nel periodo in cui il polo ospedaliero e scientifico era travolto dal dissesto, il quale invece è stato processato con rito abbreviato. Il giudice nel rinviare a giudizio gli altri tre imputati, accusati di frode in pubbliche forniture, ha fissato il dibattimento per il 26 giugno davanti alla decima sezione penale del Tribunale.

(ANSA)