Federazione Sindacati Indipendenti

Dall’Inps nuove metodologie di controllo preventivo sui comportamenti irregolari: al via il piano operativo “FROZEN”

Con la Circolare n. 93 del 30 maggio 2017 l’INPS informa dell’implementazione dei controlli preventivi delle informazioni trasmesse attraverso le dichiarazioni contributive e di quelle disponibili nelle banche dati delle altre pubbliche amministrazioni attraverso l’utilizzo di strumenti statistici predittivi, con lo scopo di contrastare il fenomeno della simulazione di rapporti di lavoro finalizzata alla indebita fruizione di prestazioni previdenziali (solitamente trattamenti di sostegno al reddito nel corso di periodi di disoccupazione involontaria).

A questo scopo viene introdotto il piano operativo “FROZEN”, che adotta una metodologia di controllo basata su sistemi statistici predittivi in grado di intercettare i flussi informativi a rischio prima che gli stessi vadano a popolare le basi dati e, in particolare, il conto assicurativo individuale.
I nuovi applicativi analizzano mensilmente, sulla base di un sistema integrato di indicatori di rischio, le denunce individuali, intercettando quelle che presentano profili di rischio, e ne supportano i successivi accertamenti da parte dalle strutture territoriali dell’Istituto.

inps.it