Federazione Sindacati Indipendenti

ANCHE IL TRIBUNALE PENALE DI LECCE RICONOSCE CAGNAZZO SEGRETARIO GENERALE DELLA FSI

COMUNICATO STAMPA

Gentili Colleghi,

non possiamo che esprimere grande soddisfazione per la decisione assunta in data 19 ottobre 2018 del tribunale penale di Lecce, che in sostanza riconosce la legittimità dell’operato del nostro Segretario Generale Dario Luigi Cagnazzo, bocciando completamente la tesi farneticante dell’espulso Bonazzi.

Come ricorderete, nell’affannosa ricerca di una conferma del ruolo ormai perso, Bonazzi ha inteso denunciare alla procura della repubblica di Lecce il Nostro Segretario Generale Dario Luigi Cagnazzo per sostituzione di persona, accusa definitamente archiviata dal tribunale, riconoscendo legittimo il comportamento di Cagnazzo e dei Segretari Nazionali che lo sostengono.

Non solo il Giudice di Lecce archivia il procedimento, ma in modo analitico esamina le vicende che hanno portato Cagnazzo alla guida della FSI, dichiarandole in linea alle norme statutarie dall’atto di sfiducia del 22 Febbraio 2016 fino al congresso di Reggio Emilia impugnato dallo stesso Bonazzi con esito negativo.

La sentenza che alleghiamo offre una lettura chiara della vicenda, solo coloro che non vogliono vedere possono insistere su posizioni insostenibili che nostro malgrado perseguiremo in tutte le sedi per il danno cagionato alla nostra FSI.

Con grande dispiacere stiamo già procedendo con i pignoramenti verso i colleghi suoi feudatari, che hanno inteso citarci in giudizio prima presso i tribunali locali e successivamente a Roma, oggi questi colleghi sono tenuti in ostaggio da Bonazzi, ma come abbiamo già fatto con il Collega Ronchi e altri possiamo trovare una soluzione per il bene comune della FSI, non lasciate che decida lui, i suoi scopi non sono i vostri, basti ricordare la decrescente rappresentatività della FSI.

Comprendiamo la resistenza dell’espulso, e spero che anche voi abbiate capito che l’interesse del sindacato non è una sua priorità.

Roma il 23 ottobre ’18

 

FSI UFFICIO STAMPA
Segreteria Generale FSI

archiviazione_cagnazzo_lecce_10_18

DECRETO DI ARCHIVIAIZONE – Lecce